Pageloader

Nuovo Impianto di Fosfatazione

/Nuovo Impianto di Fosfatazione

 

Luglio 2020 Nuovo impianto di fosfatazione

Layout di progetto del nuovo impianto

 

E’ in fase di costruzione un nuovo impianto di fosfatazione che sostituirà l’impianto attuale insufficiente per le nostre esigenze di produzione.

Il nuovo impianto sarà con ciclo totalmente automatico, progettato per massimizzare il risparmio energetico e minimizzare l’impatto ambientale, come prassi ormai da anni in tutti i nostri progetti.

Sarà un concentrato di soluzioni innovative che partono da idee che abbiamo messo a frutto con la nostra esperienza e che il nostro fornitore, con grande spirito di collaborazione e con molta pazienza, sta sviluppando seguendo le nostre indicazioni, che consentiranno di realizzare uno dei migliori impianti di fosfatazione allo stato dell’arte.

Sarà servito da un magazzino cariche affiancato alla linea principale. La linea avrà in particolare una preparazione con ultrasuoni oltre alla classica sgrassatura chimica. Include il processo Black Record, una nostra esclusiva, che consente di ottenere un aspetto estetico molto buono.

Potrà effettuare fosfatazione allo zinco, al manganese e al manganese microcristallino a basso spessore. Tutte le vasche calde e gli acidi saranno con coperchio automatico per limitare le emissioni e le perdite di calore e ci sarà la possibilità di fornire i pezzi secchi con asciugatura in forno, con oliatura in linea e con oliatura fuori linea per pezzi pregiati che devono essere ispezionati prima dell’oliatura.

Potrà operare con cesti, telai, cesti oscillanti per eliminare i segni dei punti di contatto con l’attrezzo e barili doppi sovrapposti per ripartire il carico e ridurre l’effetto ammaccatura su pezzi delicati.

Le acque saranno ovviamente gestite col nostro originale sistema di accumulo in cascata e lavaggi intermedi a spruzzo all’uscita di ogni vasca, in automatico e secondo cicli programmabili.